Un bagno caldo – sabato 2 febbraio 2019, ore 18:00

Leonia è in anticipo – domenica 3 febbraio 2019, ore 17:00
24 Ottobre 2018
*Annullato* Gli ultimi saranno ultimi – sabato 19 gennaio ore 21:00 e domenica 20 gennaio ore 17:00
24 Ottobre 2018

Un bagno caldo – sabato 2 febbraio 2019, ore 18:00

“Un bagno caldo”, tragedia in un atto di Saro Albisani

Con Nicola Michelassi (Seneca), Gregorio Albisani (Nerone), Ilaria Favini
(Elvia), Bernardo Isoldi (Pirro),

Sandra Bacci (violoncello):
J-S. Bach Preludio dalla Suite BWV 1007 e Preludio e Sarabanda dalla Suite BWV 1011.

“Fermati, Seneca! Voglio giocare con te”. Cosa propone l’imperatore al filosofo? Un gioco di ruoli in un notturno teatrale.

Nerone e i suoi demoni.
Gli aspetti inesorabilmente conflittuali del rapporto padre-figlio, indagato fra vero e verosimile.
Fino alla soglia dove la colpa cede il passo alla pietà.

In questo ultimo lavoro di Sauro Albisani Nerone giganteggia,
“esplorato nelle sue torsioni interne che oggi riconosciamo come aberrazioni prenaziste,
ma anche nei suoi tormenti umani che non mancano mai in un sommo criminale,
soprattutto se rivisitato dalla letteratura e dal teatro.

Ma non gli mancano neanche coloriture vagamente petroliniane,
che ne fanno un grande e variegato personaggio da palcoscenico” (Roberto Herlitzka).

Con *Un bagno caldo*, Albisani, pubblicamente riconosciuto da Orazio Costa come uno tra gli autori più significativi dell’odierna drammaturgia italiana, firma il suo ottavo copione.

—————————————-

TEATRO DEL BORGO
Via di San Bartolo a Cintoia, 97 – Firenze
–>sabato 2 febbraio 2019, ore 18:00
Info & Prenotazioni
• prenotazioni@teatrodelborgo.it
• info@teatrodelborgo.it
• 375 5728488
Altre info
www.teatrodelborgo.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi