Sing we will – sabato 25 marzo ore 21.15

Un delitto di spirito Teatro del borgo
Un Delitto di Spirito Sabato 18 marzo ore 21.00
5 Marzo 2017
Effetto speciale il viaggio-Teatro del Borgo
Laboratorio sull’improvvisazione e la scrittura di LiiT Formazione presenta “Effetto speciale…il viaggio” 26 maggio ore 21.00
11 Marzo 2017

Sing we will – sabato 25 marzo ore 21.15

Sing we will Teatro del Borgo

Il coro SING WE WILL è nato nel 2008 a Firenze per condividere il piacere del canto come attività socializzante, espressiva e rigenerativa. I coristi sono convinti che cantare faccia bene e che cantare insieme ad altre persone faccia ancora meglio!

Con il nome SING WE WILL il coro esprime la sua determinazione a cantare ad ogni costo, sfidando qualunque contrattempo si presenti!

Il repertorio del coro è molto vario e spazia dagli anni ’60 ai giorni nostri. Ne fanno parte brani dei Beatles e dei Beach Boys, come anche di Adele e Pharrell Williams.    Sono canzoni con bellissime melodie e ritmi struggenti, allegri o scatenati. Diversi motivi sono molto conosciuti, altri meno, ma SING WE WILL ritiene che questi meritino un pubblico più ampio e che debbano essere salvati dall’oblio.

Il coro è diretto da Monique Houben e ha adottato come motto le parole di William James, fratello psicologo dello scrittore Henry James:

NON CANTO PERCHE’ SONO FELICE –

SONO FELICE PERCHE’ CANTO !!

—————————————————————————————————————-

 OSPITE DEL CONCERTO

DOMENICO PELLEGRINI

Domenico Pellegrini, medico chirurgo e docente di Farmacologia presso l’Università di Firenze, ha da sempre una passione per il folk acustico, la bossa nova e le armonie vocali. Ha studiato finger-picking con Giovanni Unterberger contribuendo alla fondazione e al primo disco della Lizard, etichetta discografica specializzata in chitarra, e più tardi ha fatto parte del quartetto Blue Bossa Band, che rivisitava e proponeva i classici della musica popolare brasiliana. Più recentemente si è esibito in duo acustico con Claudia Lise Pieralli e con Gianni Biondi.

Il suo repertorio pesca a piene mani nella tradizione pop-folk anglosassone degli anni ’60-’70 (Beatles, Simon & Garfunkel, CSN&Y), con qualche influenza più recente (Radiohead, Damien Rice) e qualche citazione del canzoniere musicale italiano (Battisti, De André). Nel suo spettacolo, Domenico vi racconterà  le storie di queste canzoni e vi proporrà, con la sua chitarra e la sua voce, la sua interpretazione di molti brani conosciuti, perle rare, qualche sorpresa e anche qualche brano originale di sua composizione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi