Concerto dei Tarantesys – sabato 27 gennaio 2018, ore 21.30

Transfert – Lorenzo De Laugier, sabato 24 marzo 2018 ore 21:15 e domenica 25 marzo 2018 ore 17:15
12 Novembre 2017
Camere da letto – Battello Ebbro, domenica 18 marzo ore 17 e lunedì 19 marzo ore 21
12 Novembre 2017

Concerto dei Tarantesys – sabato 27 gennaio 2018, ore 21.30

Capitanati dal tamburellista Gianfranco Narracci leader ed anima del gruppo, i TaranTésys ci coinvolgeranno in un concerto/viaggio attraverso canti d’amore e di sdegno, dal Salento alla Campania passando per Gargano e Lucania, tuffandosi nelle musiche e nelle danze del nostro Meridione per un concerto tutto da ballare!
Special Guest della Serata Fabrizio Nigro della Scuola di Pizzica di San Vito
TARANTESYS
Gianfranco Narracci – tamburello
Fabio Nesi – voce e fisarmonica
Artemis Skarmoutsos – violino
Luca Bersaglieri – chitarra
Special Guest: FABRIZIO NIGRO alle danze!!!
ore 21.30
Teatro del Borgo
Via di San Bartolo a Cintoia 97
Firenze zona Isolotto/Ponte all’Indiano
Ingresso 10 euro (comprensivo di tessera del Teatro)
Per arrivare in auto:
trovate tutte le informazioni su GoogleMaps digitando “Teatro del Borgo”; ci sono due parcheggi uno su via di San Bartolo e uno su viale Canova
Dalla stazione SMN:
Tramvia fermata Federiga + bus n. 78(diretto)-5-9-77
dalla fermata sono neanche 5 minuti a piedi
Per la cena è possibile prenotarsi per cenare tutti insieme alle 20.30 alla pizzeria della casa del Popolo accanto al Teatro
Perscrizioni e informazioni:
Chiara Garuglieri
340 77 39 616
pizzicaeoltre@gmail.com
Pagina fb: Tarante Fiorentine
Roberta Fabbri
347 853 3509
faroeventos@libero.it
info organizzazione:
spazio.folk@gmail.com

Per chi volesse partecipare dal pomeriggio sono attivi due stage di ballo Con Andrea De Siena e Fabrizio Nigro
La Scuola di Pizzica di San Vito a Firenze in collaborazione con la Scuola di Danze del Sud Tarante Fiorentine presenta
SABATO 27 GENNAIO
Laboratorio di PIZZICA 1°livello
ore 14-16.30
Laboratorio di PIZZICA 2°livello
ore 17-19.30
Sala Danza della Palestra Meeting Sporting Club
Via del Romito 44, Firenze
(comodo parcheggio a 20mt dalla palestra)
Singolo stage: 25 euro
Due stage: 40 euro
sconto di 5 euro per gli Under 30

TARANTESYS
Il progetto musicale TaranTesys nasce nel 2017 da un’idea di Gianfranco Narracci, e ruota intorno a un nucleo di tre musicisti a cui si aggiungono altri elementi a seconda della tipologia di serata.
Cuore del repertorio dei Tarantesys sono i brani della tradizione meridionale: pizziche, tarantelle e tammurriate con inserimento di brani d’autore basati sui ritmi popolari.
Musiche da ascolto e da ballo, con attenzione alla tradizione e un occhio, anzi, un orecchio verso gli arrangiamenti moderni: un modo giocoso e multicolore per far incontrare e danzare insieme le note e il tamburo….”when the notes meets tamburine”!

LA SCUOLA DI PIZZICA DI SAN VITO
La Scuola di Pizzica di San Vito nasce dall’incontro di artisti, professionisti e appassionati accomunati da una linea d’azione comune: da una parte far conoscere e sviluppare con cura il repertorio della tradizione di San Vito, dall’altra parte aprire questo repertorio ad esperienze che arrivano da fuori.
Il progetto è nato dall’organizzazione di due edizioni di Coreutica (residenza artistica sulle tarantelle nel Mediterraneo), di conferenze, incontri informali e concerti per approdare infine alla creazione di una vera scuola in cui danza e musica, trattate in maniera interdisciplinare, costituiscono la materia di un percorso costante fatto di laboratori e corsi a vari livelli, formazione rivolta ai più piccoli e poi ancora convegni, masterclass, focus sulle tradizioni italiane ed estere.
Sono la nuova generazione di musicisti e ballerini che vengono da esperienze di rilievo per l’essenziale contributo nella ricerca e nella diffusione della tradizione locale. I responsabili della Scuola di Pizzica di San Vito sono: Francesco Gagliani, Fabrizio Nigro e Andrea De Siena, diretti dal M° Vincenzo Gagliani. Si affianca Antonietta Recchia per la sezione bambini.

Fabrizio Nigro
Danzatore di San Vito dei Normanni.
Studioso di danze tradizionali, ballerino storico dei Taricata, è uno dei depositari della danza locale di San Vito.
Collabora con associazioni, enti scolastici, registi e produttori per la realizzazione di progetti formativi e di produzioni cinematografiche in qualità di danzatore e depositario della pizzica di San Vito e del particolare rito della pizzica d’acqua.
Collabora con l’Orchestra Popolare Italiana del Maestro Ambrogio Sparagna.
Nel 2015 ha danzato nello spettacolo “La Jota y la Taranta” del Maestro Miguel Ángel Berna.
Ha come obiettivo quello di salvaguardare il valore peculiare del ricchissimo patrimonio della danza locale e di diffondere e riscoprire la tradizione popolare-coreutica dell’Alto Salento con un progetto di ricerca e sperimentazione che lo ha portato a fondare la Scuola di Pizzica di San Vito.
Andrea De Siena nasce nel 1991 a Brindisi e vive fino a 18 anni a San Vito dei Normanni. Si avvicina alla danza tradizionale della sua terra (la pizzica) fin da piccolo, grazie alla presenza sul territorio dei Taricata, storico gruppo sanvitese e nel 2007 entra a far parte dei “Salientes – Gruppo Pizzica di San Vito”, di Vittorio Monaco e Franco Gagliani.
Nel 2010 si trasferisce a Roma. Qui studia Filosofia all’Università la Sapienza laureandosi nel 2014. A Roma approfondisce lo studio delle altre danze tradizionali del centro sud Italia grazie alla collaborazione con il Maestro ed etnomusicologo Ambrogio Sparagna e studia tango argentino presso l’Accademia Romana del Tango con i campioni d’Europa Giampiero Cantone e Francesca del Buono. Sempre nella capitale entra a far parte del gruppo Etnomusa, il primo gruppo di musica etnica de La Sapienza di Roma (primo gruppo di musica etnica universitario in Europa).
Insegna stabilmente a Roma dal 2012; nel 2017 inizia a collaborare come assistente di tango per l’Accademia Romana del Tango, nella quale insegna anche le danze tradizionali italiane e dal 2014 tiene lezioni e stage in tutta Italia, in Spagna e in Francia.
Nel 2014 entra a far parte del corpo di ballo de La Notte della Taranta, guidato dal Maestro Miguel Ángel Berna.
Dal 2014 al 2016 studia a Saragozza presso la Compagnia Miguel Ángel Berna.
È tra gli ideatori di Coreutica – residenza artistica sulle Tarantelle nel Mediterraneo che si svolge all’ExFadda di San Vito dei Normanni e nel 2016 fonda la Scuola di Pizzica di San Vito insieme a Vincenzo Gagliani, Franco Gagliani e Fabrizio Nigro. Nello stesso anno collabora con il regista teatrale Stefano Vizioli e con il Maestro Aaron Carpené per lo spettacolo “Japan Orfeo”, una rappresentazione inedita tenuta a Tokyo e Kamakura dell’Orfeo di Claudio Monteverdi in occasione dei 150 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone.
Collabora con numerosi gruppi di musica tradizionale (Taricata, i Trillanti, Musaica, l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica) ed ha all’attivo esperienze cinematografiche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi